Affitti 2014, torna il pagamento in contanti: esiste un limite massimo?


Categories: Attualmente, In evidenza
 

Affitto 2014, torna il pagamento in contanti: non subirà dunque nessuna sanzione chi ha provveduto a pagare in contanti l’affitto di casa nel corso del 2014.BUDYNEK

Il Mef ha dichiarato infatti che il pagamento in contanti degli affitti può proseguire senza alcun limite temporale: le decisione ufficiale è giunta grazie ad una diversa interpretazione della norma vigente dal 1 gennaio; norma che predisponeva la tracciabilità dei canoni e precisava che il pagamento avrebbe dovuto avvenire unicamente con modalità tracciabili, dunque con versamenti su conto corrente, bonifici, carte di credito o assegni.

Di conseguenza il pagamento degli affitti dal 1 gennaio per legge non poteva essere più effettuato in contanti.

Ora il Mef precisa, forse anche per andare incontro alle reazioni di protesta sopraggiunte specie da anziani e da parte di coloro che non sono titolari di un conto corrente e che dunque mal avevano digerito l’impossibilità di pagare il canone di affitto in contanti, che la tracciabilità può essere basata anche sul denaro contante

Come sarà possibile tracciare un affitto casa in contanti? Basterà un documento chiaro che attesti l’avvenuto pagamento, come precisa il noto quotidiano “Sole24Ore”.

Nessuna multa o sanzione per chi continuerà a pagare gli affitti in contanti e per chi nel 2014 avesse ricevuto o pagato il canone d’affitto in contanti.

Questa novità riguardante gli affitti 2014 sarà sicuramente ben accolta soprattutto dagli anziani che maggiormente avevano sollevato polemiche circa la norma entrata in vigore dal 1 gennaio e che stravolgeva le regole sugli affitti per il 2014.

Il Tesoro precisa che il pagamento affitti 2014 può avvenire tranquillamente in contanti per cifre inferiori a 999,99 euro: la nota rilasciata dal Tesoro pone dunque il limite al pagamento dei contanti solo per gli importi superiori ai 1000 euro, riabilitando dunque la normativa antiriciclaggio.

Sarà dunque soggetto a sanzioni unicamente chi trasgredisce e utilizza il pagamento per gli affitti 2014 anche per gli importi superiori ai 1000 euro.

http://news.supermoney.eu


Leave a reply